Zuppa di ceci da agricoltura Biologica


La zuppa di Ceci facile da preparare e ottima da gustare ; è ottima per la cena durante le sere d'inverno. Un pasto nutriente e salutare che nutre il nostro organismo di proteine vegetali








 

Ricetta : per 4 persone

300 g ceci da agricoltura biologica

4 pomodori secchi

1 cipolla

3 chiodi di garofano

rametti di salvia e rosmarino

due foglie di alloro

olio extavergine di oliva

sale q.b.

peperoncino piccante, se piace




Preparare la zuppa di ceci è molto semplice , è necessario però organizzare la sua preparazione con qualche giorno di anticipo. I ceci prima di essere cotti devono stare in ammollo minimo 12 ore .


1) In un bel recipiente mettere in ammollo i ceci con un pizzico di sale , io evito l'uso del bicarbonato. Tempo fà parlando con un nutrizionista questo mi spiegava che i semi ( ceci, lenticchie , grano, mandorle ecc. ) una volta in ammollo rilasciano acido fitico. Il rilascio di questa sostanza fa si che il cibo diventa più digeribile. Se nell'acqua di ammollo usiamo il bicarbonato , il rilascio di questa sostanza non avviene correttamente . Per questo motivo sono ormai diversi anni che non faccio più uso di bicarbonato nella preparazione alla cottura di legumi e cereali .

Durante l'ammollo i ceci assorbono acqua, se questa dovesse risultare poca , aggiungine altra . E' importante che i legumi siano sempre ben coperti dall'acqua.

Se a casa l'acqua del rubinetto è molto ricca di calcare, è molto dura, questa renderà difficile l'ammorbidimento dei legumi. In questo caso mi procuro acqua in uno di quei distributori di acqua comunale o mal che vada acquisto una botiglia in un generi alimentari


2) Trascorso il tempo necessario a far si che i ceci si siano ammorbiditi , scolarli dall'acqua di ammollo, sciacquarli


3) Mettere i ceci in una pentola capiente. Aggiungere la cipolla tagliata a rondelle, il pomodoro secco, i chiodi di garofano , le foglie di alloro e i rametti di piante aromatiche, Se sul balcone di casa o in giardino c'è la disponibilità di salvia e rosmarino freschi il risultato sarà ancora più prelibato. Aggiungerre anche un pò di sale , ma senza abbondare perchè i legumi sono stati in ammollo in acqua e sale e i pomodori secchi sono stati salati durante la fase di conservazione.

Io poi regolo la giusta dose di sale a fine cottura , se è necessario .


4) coprie tutti gli ingredienti con abbondante acqua e portare ad ebollizzione con fiamma vivace, dopo di chè abbassare la fiamma e far cucinare i legui per circa 45 minuti in pentola aperta facendo attenzione che l'acqua non diminuisca troppo.

Se l'acqua di cottura dovesse risultare poca aggiungine altra , ma attenzione !! se usi acqua fredda blocchi la cottura dei legumi e questi rimarranno duri. Se serve aggiungere altra acqua in un pentolino a parte porta ad ebollizione altra acqua, quando questa inizierà a bollire potrai travasarla a poco a poco nella pentola con i ceci, aumenta la fiamma sotto la pentola dei ceci mentre travasi l'acqua.

Se usi una pentola a pressione il tempo di cottura è circa 30 minuti.


5) Quando i ceci saranno cotti ed intiepiditi aggiungere olio exreavergine di oliva e mescolare la zuppa. Aggiungo l'olio a fine cottura per far si che quersto mantenga intatte le proprietà nutritive che il calore eccessivo porta a deteriorare.


6) servire la zuppa non troppo calda e se piace condire con peperoncino piccante

Buon appetito !!


















58 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti