Grissini con farina di Timilia ricetta con scarto di pasta madre

Aggiornamento: 27 mar

Da qualche anno ho adottato un panetto di pasta madre che accudisco e rinnovo amorevolmente. Combinato con le farine di grani antichi siciliani il risultato è un pane soffice e profumato che si conserva a lungo nel tempo. Esso è troppo buono per essere a lungo conservato. Vien presto mangiato.

Rinnovo dopo rinnovo spesso questa pasta madre diventa in quantità abbondante e allora che si fà? Donarla è una buna idea, ma non sempre si trova chi ha voglia di prendersene cura. Buttarla è un peccato. Quindi si impiega in nuove sperimentazioni culinarie.


Stefania nel suo blog Easykitchen ci propone una ricetta interessante da realizzare con la farina di timilia.

Clicca il tasto qui sotto e scoprirai il mondo di Stefania



Se inveve vuoi andare direttamente alla ricetta clicca sulla foto






La Farina utilizzata per la ricetta di Easykichen è ottenuta da grano timilia molito a pietra, dopo la molitura la farina viene leggermete burattata per ottenrere uno sfarinato di tipo semintegrale La farina è certificata da agricoltura biologica.

Stefania nella sua ricetta usa la farina di timilia , io ti suggerisco di provarla anche con la farina di biancolilla





22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti