• Carla La Placa

Crostata di Timilia e crema al mandarino


Ho realizzato questa crostata in poco tempo impiegando gli ingredienti che ho trovato a casa. Ho sperimentato questa ricetta una domenica. Un' amica mi aveva invitato per un the e quattro chiacchiere e io non intendevo raggiungerla a mani vuote

Ho preparato la pasta frolla con 300 g di farina di Timilia Sangiovannello Mezza bustina di lievito biovegan 60 g di zucchero di canna 2 uova 70 ml di olio evo e 100 ml di latte Ho impastato il tuo e fatto riposare in frigo circa 1 ora

Per la crema ho preparato una base con farina di Maiorca , zucchero di canna , succo di mandarino e scorza di mandarino grattugiata, ho aggiunto il latte, la cannella e portato il tuo in ebollizione, rimestando a fuoco lento finché la crema non si sia addensata

Per la crema le dosi:

due cucchiai da minestra di farina di Maiorca Sangiovannello, un cucchiaio di zucchero di canna. Da due mandarini ho grattugiato la scorza e estratto il succo che ho mischiato a farina e zucchero, Poi ho aggiunto il latte circa 600 ml e ho fatto bollire il tutto finché si è addensata

Ho assemblato pasta frolla e crema e infornato il tutto a 150 gradi per 40 minuti circa




#farinaditimilia #dolci #crostata #cibogenuin #farinadimaiorca

0 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon

Fatto con amore per persone che si occupano di Natura.

All rights reserved  @www.sangiovannello.com

"dalla terra alla tavola attraverso la cucina"